Qual è la differenza tra Digital Marketing e Digital Advertising?

Differenza tra digital marketing e digital advertising

Qual è la differenza tra Digital Marketing e Digital Advertising?

Digital marketing e advertising sono la stessa cosa?

Potrebbero sembrare due termini correlati, qualcuno magari direbbe che sono addirittura sinonimi. Invece non è così, anzi. La linea di confine tra questi due campi è netta. La differenza tra Digital Marketing e Digital Advertising c’è ed è sostanziale. Certo, non possiamo negare che abbiano alcuni aspetti ed elementi in comune. Per capire meglio di cosa stiamo parlando partiamo dalle loro stesse definizioni:

  • Advertising: “Settore economico che si occupa di studiare le tecniche di comunicazione pubblicitaria nella vendita di beni e servizi” (www.treccani.it). O meglio: “deriva direttamente dal verbo to advertise, (“segnalare”, “rendere noto” e dunque, per estensione, “fare pubblicità”), che a sua volta proviene dal verbo latino advertere, composto dalla particella di moto a luogo “ad” e dal verbo “vertere”, “volgersi”. Il significato originario è dunque quello di “rivolgersi a” qualcosa, e dunque, in senso figurato, “rivolgere la propria attenzione verso qualcosa. Questo è esattamente lo scopo primario della pubblicità: attirare l’attenzione del consumatore verso un determinato prodotto o servizio”.
  • Digital marketing: tra le tante definizioni presenti sul web, la più appropriata e generalista è: “l’utilizzo delle tecnologie digitali per creare una comunicazione integrata, mirata e misurabile che aiuti ad acquisire e fidelizzare i clienti, costruendo strette connessioni con questi ultimi”. Entrando invece un po’ più nello specifico: “la pratica di promuovere prodotti e servizi utilizzando canali di distribuzione digitale, raggiungere un target di consumatori mirato, coinvolgendo e interagendo con i consumatori, e avere la capacità di produrre risultati misurabili […] e deve implicare la costruzione di solide relazioni”.

 

Qual è la differenza tra digital marketing e digital advertising?

Come si evince dalle definizioni possiamo sicuramente affermare che si tratta di due aspetti diversi che operano però nello stesso campo: quello della comunicazione. A differire è però lo scopo finale.

Advertising è reagire, fare in modo di veicolare un messaggio pubblicitario e sperare che ciò comporti un’azione immediata da parte dell’utente. La digital advertising si basa molto nel presente e l’obiettivo è la vendita attraverso canali di comunicazione digitale. Significa proporre qualcosa e sperare di portare il fruitore ad acquistare quel determinato prodotto o servizio. Significa fare un bel sito, posizionarlo nella rete, spendere qualche euro di pubblicità o promozione all’interno di AdWords o di Facebbok. Tutto ciò, però, è funzionale ad un processo causale di azione – reazione.

Fare digital marketing invece vuol dire mettere l’utente o il target di riferimento nelle condizioni di riconoscerci come autorità di un determinato settore. Cambiano quindi l’intenzione e l’obiettivo che diventano porre il brand in neurologia e associarlo a delle soluzioni o dei prodotti. In questo modo nel tempo l’utente identificherà quella azienda come la soluzione ad un dato bisogno o problema e non perché è attratto da una pubblicità a pagamento. Fare digital marketing significa quindi mettere in atto un progetto olistico, che prenda in considerazione diversi aspetti a partire dalla situazione iniziale dell’azienda e quella desiderata. La prima azione è capire se l’obiettivo è perseguibile, accessibile e poi pianificare una strategia per raggiungerlo. Si tratta di un processo molto più complesso rispetto al mero advertising: è una comunicazione integrata, mirata e misurabile che punta sì alla vendita, ma attraverso la costruzione di solide relazioni.

Per concludere questa riflessione è bene sottolineare che digital marketing e digital advertising hanno anche qualcosa in comune: utilizzano gli stessi canali. L’universo in cui esistono e si muovono è ovviamente il web e gli strumenti che sfruttano sono siti, landing pages, funnel, social network, e molti altri.

Riassumendo:

  • La digital advertising è un aspetto del digital marketing.
  • La digital advertising è un’azione, il digital marketing è un processo.
  • La digital advertising si basa sulla vendita, il digital marketing sulla psicologia dell’audience
  • La digital advertising genera pubblico, il ditigal marketing sviluppa il brand e lo qualifica come autorità del settore.

Ora che ti è chiara la differenza tra Digital Marketing e Digital Advertising, stai pensando che è giunto il momento per fare il primo passo verso il digital marketing? Contatta subito Performarsi per mettere in piedi una strategia su misura per la tua azienda!

Acconsento al Trattamento della Privacy Policy *