Progettazione di un Web Marketing Model

20 Marzo 2021Annalisa Belluco

In questo secondo contributo relativo al Web Marketing Model, abbiamo occasione di poter capire come avviene la progettazione. Quali sono i quadranti che andiamo a compilare e da quali elementi sono determinati. Per iniziare, scopriamo alcune tra le principali caratteristiche in dettaglio.

Il target di riferimento della strategia digitale: gli utenti

Alla base di ogni strategia digitale c’è la definizione del target di riferimento che permette di capire chi sono gli utenti, tra quelli che stanno già interagendo con l’attività e quelli che si rivolgono alla concorrenza.

Nel caso di questi ultimi è interessante ottenere più informazioni possibili e dettagliate, che possano essere impiegate per capire quali sono le caratteristiche di cui tenere maggiormente conto. Dati che possono essere di tipo demografico e/o comportamentale (età, posizione geografica, lingua parlata, budget impiegato, professioni oltre a tipologie di interessi e fasce sociali).

Value Propositions: il valore offerto

Per valore offerto, intendiamo l’insieme dei prodotti e dei servizi che possono rappresentare il valore per una determinata fascia di clienti. Per stabilire se la nostra offerta, è un effettivo valore per la clientela a cui fa riferimento, dobbiamo capire se è in grado di risolvere un problema o rispondere in modo adeguato a una specifica esigenza, apportando beneficio. Perché ciò che le persone cercano e acquistano con maggiore attenzione essenzialmente sono proprio le soluzioni ai problemi.

Cost Structure: struttura dei costi e Revenue Stream: i flussi di ricavi

La struttura dei costi è costituita da tutti quei costi fissi, che rimangono uguali indipendentemente dalla quantità di beni o servizi che vengono prodotti e i costi variabili che invece dipendono proporzionalmente dal volume dei prodotti e dei servizi offerti.

In un modello di business ci possono essere inoltre due tipi differenti di flussi di ricavi. Quelli di transazioni derivanti da un’unica soluzione di pagamento da parte di clienti - ottenuti ad esempio dalla vendita di prodotti – e quelli relativi a pagamenti continui derivanti dal valore offerto al cliente o dall’offerta di supporto post-vendita.

É importante effettuare una accurata valutazione di entrambi per riuscire a comprendere e a prevedere con anticipo se ci potranno essere profitti.

Con la visione del video che segue, è possibile procedere alla compilazione dei singoli riquadri, guidati da alcune domande, che fungono da utili spunti per riflettere. Al seguente link è possibile scaricare il web marketing model.

L'autore del post
Annalisa Belluco
Articolista, Contributor, Storyteller. Sono Digital dal 1999. Ho lavorato per 25 anni per una nota rivista di Food milanese. Amo scrivere e raccontare, ascoltare e approfondire. Sono appassionata di Musica, Arte, Cultura, Tecnologia e tematiche psicosociologiche. Mi piacciono gli animali, in particolare i gatti.

Performarsi Digital S.r.l.

Sede operativa

© 2020 Performarsi Digital S.r.l.