Progettare e Avviare un e-commerce - Il marketing - Seconda Puntata

12 Gennaio 2021Annalisa Belluco

Dopo aver approfondito la definizione di commercio elettronico e quali sono gli elementi essenziali per progettare e avviare un e-commerce, passiamo ad analizzare le tecniche di vendita, il social media marketing e un esempio di successo come quello di Amazon.

Prima di tutto cosa si intende per marketing digitale?

Il marketing digitale è l’insieme di tutte quelle attività online che occorrono per realizzare e aumentare il volume di una rete commerciale. Occorre conoscere la direzione e l’andamento di un mercato, per creare una serie di offerte mirate, che tengano in considerazione alcuni aspetti peculiari relativi ai potenziali clienti (target).

Un e-commerce, come è facile intuire, si avvale principalmente del marketing digitale, oltre ai canonici canali media che possono essere solitamente i network televisivi o radiofonici. Come abbiamo avuto modo di approfondire nella puntata precedente, il punto di forza di un buon e-commerce, risiede nel corretto funzionamento delle procedure che caratterizzano un processo automatico di acquisizione di un cliente su una piattaforma online.

Le attività che compongono il marketing digitale comprendono SEO e SEA – acronimi rispettivamente di Search Engine Optimization e Search Engine Advertising – e attraverso l’utilizzo di strumenti utili come Google AdWords, email marketing, lead generation, programmi di affiliazione e tecniche di social media marketing, svolgono una serie di azioni mirate al raggiungimento di un obiettivo di vendita.

Il social media marketing

L’e-commerce è un negozio, una vetrina virtuale e come tale ha bisogno di avere la giusta visibilità e attenzione. Il social media marketing è una branca del marketing digitale e assieme alle altre forme di promozione online, che abbiamo elencato in precedenza, rientra nelle attività di social business”. Un numero sempre più maggiore di professionisti, imprese e aziende si serve dei social network e di applicazioni web-social (le cosiddette app).

Generare engagement cioè interazioni e condivisioni (social sharing) permette di aumentare la visibilità di un marchio, di un brand, di un personaggio pubblico al fine di promuovere e vendere determinati beni e servizi. I social più impiegati a tal scopo sono Facebook e Instagram che mettono a disposizione una serie di strumenti, che consentono di acquistare spazi promozionali. Stiamo parlando – per intenderci - dei post, che spesso vediamo pubblicati con la dicitura “sponsorizzati”.

Un esempio di e-commerce marketing efficace: la “strategia Amazon”

Amazon si è aggiudicata un posto di rilievo all’interno del mondo dell’e-commerce, attraverso la creazione di una rete di vendita che ha posto il cliente al centro. La strategia vincente di Amazon, si basa su quella che in gergo tecnico viene chiamata “customer obsession” ossia ossessione verso il cliente, anziché nei riguardi dei concorrenti (competitor).

Un impegno costante che punta alla soddisfazione del cliente, un’offerta sempre varia, prezzi vantaggiosi e consegne rapide hanno contribuito alla veloce ascesa di Amazon. Prendiamo in considerazione ad esempio il caso di Amazon.it.

In 10 anni l’organico è cresciuto notevolmente e sono state investite cifre di miliardi di euro, offrendo la possibilità di aprire oltre 20 categorie e di poter disporre di una selezione di più di 250 milioni di prodotti che, ad oggi, si possono acquistare tramite la piattaforma online.

Vi consiglio come di consueto la visione del seguente video approfondimento. La prossima puntata sarà dedicata alla gestione di prodotti e categorie.

L'autore del post
Annalisa Belluco
Articolista, Contributor, Storyteller. Sono Digital dal 1999. Ho lavorato per 25 anni per una nota rivista di Food milanese. Amo scrivere e raccontare, ascoltare e approfondire. Sono appassionata di Musica, Arte, Cultura, Tecnologia e tematiche psicosociologiche. Mi piacciono gli animali, in particolare i gatti.

Performarsi Digital S.r.l.

Sede operativa

© 2020 Performarsi Digital S.r.l.