Gestire un account Google My Business

Lo sapevi che la maggior parte delle ricerche che le persone fanno in mobilità non vengono effettuate all'interno di un sito? Le schede di Google My Business servono per dare la giusta visibilità ai local business e fornire tutte le informazioni chiave per informare e attrarre nuovi clienti.

Cosa puoi fare con Google Business

Presentare la tua azienda inserendo ragione sociale, settore di competenza, prodotti e servizi offerti
Aggiungere indirizzo raggiungibile tramite Google Maps e orari di apertura
Inserire foto e eventuali tour 3D virtuali
Facilitare il modo con cui i clienti entreranno in contatto con te inserendo email, sito, telefono ecc..
Ospitare recensioni, commenti e valutazioni da parte dei tuoi clienti
Aggiungere alla tua scheda pulsanti per la richiesta di preventivo
Promuovere post, prodotti e servizi
Mostrare il tuo profilo agli utenti che cercano il tuo brand o argomenti affini alla tua proposta
Google My Business Vicenza

Che cos'è Google My Business

Google My Business è uno strumento messo a disposizione gratuitamente da Google che aiuta le aziende a gestire la presenza nella ricerca di Google e su Google Maps. Cercando il nome di un'attività commerciale vedrai comparire una sorta di vetrina contenente le informazioni di base relative all’attività cercata. Se effettui la ricerca su un dispositivo mobile, sarà spesso il risultato più evidente prima dei link organici, si invece sei sul desktop, verrà visualizzato a destra dei risultati di ricerca organici e a pagamento.
La scheda di Google My Business mostra un miriade di informazioni preziose:
  • Nome del brand / azienda
  • Settore di appartenenza
  • Indirizzo
  • Orari e giorni di apertura
  • Numero di telefono
  • Link al sito Web
  • Immagini e foto caricate dall’azienda o dai loro clienti
  • Link a Google Maps
  • Recensioni
  • Punteggio da 1 a 5 visualizzato sotto forma di stelle
  • Ricerche correlate
google my business disegno

I vantaggi di Google My Business

Maggiore visibilità nella ricerca sia a livello desktop che mobile.
Migliore esperienza di acquisto per gli acquirenti
Aumento del traffico verso il tuo sito Web
Facilità nel farti trovare e rendere accessibili i tuoi riferimenti
Una pagina My Business ottimizzata aiuta Google a comprendere meglio la tua attività: chi sei, quali servizi / prodotti vendi, dove ti trovi e quale è il tuo sito Web (in modo che possano eseguirne la scansione per ulteriori informazioni).
Nella maggior parte dei casi, quando le persone digitano il nome della tua attività visualizzano la tua scheda tuttavia, quando Google sa di più su ciò che fai e vendi, può aiutarti ad abbinarti con altri tipi di ricerca.

Come usare Google My Business

  1. Completa le informazioni sulla tua attività commerciale e aggiungi una descrizione
  2. Aggiungi informazioni aggiuntive quali l'indirizzo, il numero di telefono, gli orari di apertura e la categoria di attività.
  3. Ricontrolla tutte le informazioni esegui un controllo incrociato con le informazioni presenti sul tuo sito web.
  4. Assicurati che la tua messaggistica sia coerente su tutti i tuoi canali.
  5. Scegli il settore di competenza della tua attività: Puoi scegliere fino a 10 categorie e mostrare la miriade di servizi offerti dalla tua azienda. Attenzione puoi scegliere solo una categoria principale, a cui Google attribuisce maggiore importanza.
  6. Aggiungi una descrizione dell'attività
  7. Aggiungi i tuoi prodotti o servizi: Google ora ti offre 750 caratteri (~ 250 caratteri prima del separatore “Leggi di più”) per descrivere i tuoi prodotti, servizi, valore o qualunque cosa tu voglia comunicare al tuo pubblico.
  8. Carica le immagini più belle associate alla tua attività: Le aziende con foto ricevono il 42% in più di richieste di indicazioni stradali per raggiungere la loro posizione dagli utenti e il 35% in più di clic sul proprio sito. Ti consigliamo di scattare foto interne del tuo ufficio / showroom e foto esterne del tuo edificio in modo che gli acquirenti riescano a riconoscere facilmente il tuo edificio quando i verranno a trovare.
  9. Incentiva le recensioni da parte dei clienti: I clienti che hanno avuto una grande esperienza di acquisto da parte delle aziende spesso diventano evangelisti per i marchi che amano. Cerca di migliorare al massimo la customer experience, in questo riceverai recensioni e commenti positivi acquisendo visibilità gratuita grazie all’aggiunta di foto alla tua pagina, tag alla tua attivitàm recensioni e molto altro ancora.
  10. Rispondi a tutte le recensioni: Le recensioni sulla tua pagina GMB possono essere un fattore decisivo per stabilire se un acquirente interagisce con il tuo marchio.
  11. Utilizza i post per promuovere eventi, offerte e contenuti quali Articoli del blog, Novità, download di eBook, eventi, Offerte speciali e promozioni.
  12. Carica video: Non c'è modo migliore per attrarre, coinvolgere e comunicare con i tuoi potenziali clienti
Login google my business

My Business login in Google

E' di fondamentale importanza chiarire il fatto che che un account My Business è sempre legato a un profilo google (gmail o google workspace) pertanto una azienda che decida di creare un profilo su my business dovrebbe prendere seriamente in considerazione il fatto di unificare tutti i servizi google all'interno di un unico account - in questo modo il singolo login in Google permetterà di avere accesso a tutto l'eco-sistema di soluzioni attive (ad esempio Analytics, Search console, Google ads, Google Merchant ecc...) inoltre alcuni di questi servizi potranno essere facilmente integrati tra di loro in quanto presenti all'interno dello stesso account.

Il profilo my business (così come tutti i servizi attivi) deve essere di proprietà dell'azienda e dato in gestione all'account google dell'agenzia incaricata della gestione / configurazione del profilo attraverso una delega. Questo dettaglio risulta di fondamentale importanza per essere certi che il proprio profilo e i vari servizi attivi risultino sempre di proprietà dell'azienda a prescindere dalla Agenzia che li gestisce.

Nel corso degli anni si sono infatti diffuse aziende e agenzie che sottoscrivevano profili mybusiness per le aziende con i loro account - legando in questo modo la singola realtà alla agenzia. Fortunatamente Google ha introdotto la possibilità di rivendicare la proprietà di una scheda my business - in questo modo l'azienda può ritornare in possesso del proprio profilo mediante l'invio di una cartolina da parte di Google atta a verificare la richiesta.

Cerchi supporto nella creazione o nell'ottimizzazione del tuo profilo Google My Business?

    Il tuo nome*

    La tua email*

    Il tuo telefono*

    Il tuo messaggio

    Performarsi Digital S.r.l.

    Sede operativa

    © 2020 Performarsi Digital S.r.l.