Cosa sono gli Slider in un sito web: arte, usabilità e tecnologia

4 Febbraio 2024Daniele De Marchi

Uno slider, noto anche come carosello, è un componente grafico interattivo utilizzato nei siti web per presentare sequenze di immagini, testi, o altri contenuti, scorrendoli orizzontalmente o verticalmente. Questo strumento è particolarmente apprezzato per la sua capacità di catturare l'attenzione dell'utente, mostrando più elementi in uno spazio limitato, ed è spesso impiegato nelle home page per presentare le caratteristiche principali di un sito, prodotti in evidenza, o campagne promozionali.

Utilizzo degli Slider nella Home Page

Gli slider, utilizzati nelle home page dei siti web, fungono da veri e propri strumenti narrativi capaci di catturare l'attenzione degli utenti sin dal primo istante. Questa tecnica di presentazione visiva si avvale di elementi come foto di alta qualità e hero images, selezionate per la loro capacità di evocare emozioni o di rappresentare al meglio l'identità di un marchio. Le frasi di apertura e le headline ad effetto sono scelte con cura per integrare le immagini, creando un messaggio complessivo che sia non solo armonioso ma anche stimolante.

Questa sinergia tra elementi visivi e testuali è essenziale per trasmettere il messaggio chiave del brand o evidenziare le caratteristiche salienti di un prodotto in modo diretto ed efficace. Ogni slide è progettata per raccontare una parte della storia del brand o per mettere in luce specifici vantaggi dei prodotti o servizi offerti, inducendo l'utente ad approfondire la sua conoscenza attraverso azioni ben definite.

Gli slider offrono una piattaforma dinamica per presentare offerte speciali, ultime novità o contenuti editoriali in modo che gli utenti possano facilmente navigarli. Grazie alla possibilità di inserire call-to-action (CTA) mirate in ogni slide, si guida l'utente verso azioni specifiche quali l'iscrizione a una newsletter, la scoperta di nuovi prodotti, la registrazione ad eventi o l'esplorazione di articoli di approfondimento. Queste CTA sono fondamentali per convertire l'interesse iniziale in un impegno più profondo, sfruttando l'impulso iniziale generato dall'impatto visivo dello slider.

L'uso intelligente degli slider nelle home page rappresenta quindi non solo una scelta estetica ma anche strategica, permettendo ai brand di stabilire un dialogo immediato con i propri visitatori. Attraverso la combinazione equilibrata di immagini suggestive e messaggi incisivi, gli slider diventano un potente veicolo di comunicazione che può influenzare significativamente il percorso dell'utente all'interno del sito, incentivando l'interazione, l'esplorazione e, in ultima analisi, la conversione.

Slide per contestualizzare contenuti nelle pagine interne

All'interno delle pagine interne, gli slider trovano applicazione nel contestualizzare ulteriormente i contenuti, guidando l'utente attraverso informazioni più dettagliate o correlazioni tra diversi argomenti. Possono essere utilizzati per mostrare portafogli di progetti, gallerie di immagini di prodotti, testimonianze di clienti, o come timeline dinamiche che illustrano la storia o l'evoluzione di un'entità.

Cambiamenti nell'uso degli Slider con l'aumento del traffico mobile

Con l'incremento del traffico internet proveniente da dispositivi mobili, l'utilizzo degli slider è cambiato significativamente. La necessità di velocizzare i tempi di caricamento delle pagine e di migliorare l'usabilità su schermi più piccoli ha portato a una riduzione del loro impiego. Inoltre, l'interazione con gli slider su dispositivi touch può non essere sempre intuitiva, spingendo i designer a optare per alternative più efficaci su mobile, come scroll verticale o layout più semplici e lineari.

Tecnologie per Slider: Revolution Slider e altri

Revolution Slider è uno dei plugin più popolari per WordPress, che permette di creare slider visivamente impressionanti con un'ampia varietà di opzioni di personalizzazione. Supporta transizioni animate, effetti parallax, risposte adattive per la visualizzazione su dispositivi mobili, e integra funzionalità di drag-and-drop per la creazione di slider senza necessità di codice.

Al di là di Revolution Slider, esistono numerose altre tecnologie e framework dedicati agli slider, come Swiper JS e Slick, che offrono funzionalità simili e sono ampiamente utilizzati per lo sviluppo frontend. Questi strumenti facilitano l'integrazione di slider nei siti web, garantendo compatibilità cross-browser e ottimizzazioni per il mobile.

Gli slider rimangono un elemento web dinamico e versatile, capace di arricchire l'esperienza utente e di veicolare messaggi chiave in modo efficace. Tuttavia, la loro progettazione e implementazione richiedono una considerazione attenta dell'usabilità, soprattutto in un contesto mobile-first. La scelta della tecnologia giusta per gli slider può fare la differenza nel bilanciare impatto visivo e performance, assicurando che il sito rimanga accessibile e piacevole da navigare per tutti gli utenti.

L'autore del post
Daniele De Marchi
Esperto in Strategia Digitale. Formatore con ventennale esperienza negli ambiti manageriali, comportamentali e di vendita. Nel tempo libero musicista, autore e arrangiatore.

Performarsi Digital S.r.l.

Sede operativa

© 2023 Performarsi Digital S.r.l.