Come migliorare la propria visibilità su Instagram

15 Luglio 2022Daniele De Marchi

Se state cercando di migliorare la vostra visibilità su Instagram, ci sono alcune cose che potete fare. Innanzitutto, assicuratevi di pubblicare contenuti di alta qualità che catturino l'attenzione degli utenti. Anche le Storie e i Reels sono un ottimo modo per farsi notare, quindi cercate di essere creativi e di pubblicare regolarmente contenuti coinvolgenti.

Un altro modo per migliorare la vostra visibilità è lavorare con sponsorizzazioni e influencer. Trovate marchi o influencer che siano in linea con la vostra estetica e il vostro pubblico e contattateli per una collaborazione. Se riuscite a comparire sulla loro pagina o nelle loro storie, vedrete sicuramente un aumento dei vostri follower e del vostro coinvolgimento.

Infine, uno dei modi migliori per migliorare la vostra visibilità è semplicemente quello di essere attivi su la piattaforma. Commentate i post degli altri utenti, pubblicate frequentemente e interagite il più possibile con i vostri follower. Più siete attivi, più è probabile che le persone vi notino.

Di seguito alcune indicazioni per migliorare la tua visibilità:

  1. Siate creativi con le vostre storie e i vostri video
  2. Pubblicate contenuti di alta qualità
  3. Contattate marchi e influencer per partnership
  4. Siate attivi sulla piattaforma
  5. Impegnatevi regolarmente con i vostri follower
  6. Utilizzare hashtag pertinenti
  7. Utilizzate gli annunci di Instagram
  8. Analizzate i dati analitici
  9. Tenete il passo con le ultime tendenze
  10. Controllate regolarmente la concorrenza
  11. Ottimizzate la pagina del profilo
  12. Organizzate un'offerta o un concorso
  13. Collaborate con altri utenti
  14. Create dirette su Instagram
  15. Pubblicate nelle ore di punta (o che si rivelano più efficaci)
  16. Ripostate i contenuti generati dagli utenti
  17. Siate creativi con le vostre didascalie
  18. Usate le emoji nelle vostre didascalie
  19. Anticipate i contenuti in arrivo
  20. Chiamate all'azione nei vostri post
  21. Condividete le testimonianze degli utenti
  22. Utilizzate l'influencer marketing
  23. Organizzate un omaggio
  24. Collaborate con micro-influencer
  25. Stabilite un'estetica o un moodboard
  26. Utilizzate i tag di localizzazione
  27. Ospitate un'acquisizione su Instagram
  28. Provate le nuove funzionalità che si rendono disponibili
  29. Collaborate con altri marchi
  30. Utilizzate tutti gli strumenti disponibili

Come creare un calendario editoriale su Instagram

creare piano editoriale instagram

Per dare vita a un calendario editoriale, occorre analizzare con precisione ciò che volete comunicare e i vostri obiettivi - questo vi darà una buona idea di quali argomenti scrivere, di quando postare e della strategia generale per i vostri contenuti. Esistono vari tipi di contenuti che si possono creare, come post di blog, infografiche, video o anche semplici immagini con didascalie. Indipendentemente dal tipo di contenuto scelto, assicuratevi che sia di alta qualità e coinvolgente.

La frequenza di pubblicazione dei post è altrettanto importante. Per la maggior parte delle aziende, uno o due post al giorno sono un buon punto di partenza. Tuttavia, se vi accorgete di avere difficoltà a mantenere questa frequenza di pubblicazione, è meglio pubblicare meno post di alta qualità piuttosto che più post di qualità inferiore.

Infine, considerate i momenti migliori per pubblicare su Instagram. In generale, i momenti migliori per postare sono i giorni feriali, dal lunedì al venerdì. I momenti peggiori per pubblicare sono i fine settimana, quando la maggior parte delle persone si prende una pausa dal lavoro e non scorre i propri feed sui social media. In ogni caso l’unico modo per stabilire i momenti migliori per pubblicare è quello di sperimentare e leggere gli insight (ovvero le statistiche messe a disposizione dalla piattaforma).

Quando si crea un calendario editoriale, è importante considerare anche la strategia generale per i contenuti. Quale messaggio volete comunicare? Con quale frequenza volete post? Che tipo di contenuti creerete? Rispondere a queste domande vi aiuterà a sviluppare un calendario editoriale chiaro e conciso che guiderà la vostra strategia di contenuti.

Fra i post che potrebbero comporre il calendario editoriale ricorda di tenere in considerazione elementi divertenti, leggeri e simpatici quali:

  • Un giorno nella vita
  • Sessioni di domande e risposte
  • Messaggi educativi
  • Dietro le quinte
  • Suggerimenti e trucchi
  • Contenuti generati dagli utenti
  • Collaborazioni con altri marchi o influencer
  • Omaggi
  • Video in diretta

Come creare partnership con altri marchi o influencer

Quando si tratta di aumentare la visibilità, uno dei modi migliori per farlo è la partnership con altri marchi o influencer. Collaborando con altri utenti, potete non solo raggiungere un pubblico più vasto, ma anche accedere a nuovi mercati.

Ci sono diversi modi per trovare partnership. Un modo è semplicemente quello di contattare i marchi o gli influencer che si ammirano e vedere se sono interessati a collaborare. Un altro modo è quello di cercare hashtag pertinenti e vedere quali utenti appaiono costantemente nei post più importanti. Una volta individuati i potenziali partner, raggiungete e iniziate una conversazione.

Quando si collabora con altri marchi o influencer, è importante ricordare che la qualità è più importante della quantità. È meglio avere un numero ridotto di collaborazioni di alta qualità che un numero elevato di collaborazioni di bassa qualità.

Infine, prendete in considerazione l'utilizzo di tutte le funzionalità di Instagram per aumentare la vostra visibilità. Ad esempio, potete utilizzare hashtag, tag di localizzazione e inviti all'azione nei vostri post per renderli più facilmente scopribili. Potete anche sfruttare funzioni come Stories e Reels per condividere contenuti dietro le quinte o mettere in evidenza nuovi prodotti e servizi.

Come scegliere e usare i giusti hashtag su instagram

La scelta dei giusti hashtag è essenziale per aumentare la vostra visibilità su Instagram. I migliori hashtag sono pertinenti, popolari e specifici.

Per trovare gli hashtag giusti, iniziate a cercare parole chiave pertinenti su Instagram. Quindi, date un'occhiata agli hashtag correlati che compaiono. Questi sono gli hashtag più popolari associati alla vostra parola chiave.

Successivamente, restringete l'elenco degli hashtag considerando la loro specificità. Più un hashtag è specifico, meno concorrenza ci sarà per esso. Ad esempio, se vendete scarpe, potreste usare un hashtag come "#shoestagram" piuttosto che semplicemente "#shoes"

Infine, non dimenticate di mescolare gli hashtag! Usare lo stesso identico set di hashtag per ogni post. L'algoritmo di Instagram finirà per accorgersene e i vostri post diventeranno meno visibili.

Esistono diversi modi per utilizzare i tag di posizione per aumentare la propria visibilità su Instagram. Il primo consiste nel taggare la propria posizione quando si pubblicano foto o video. Questo aiuta gli utenti che cercano contenuti da luoghi specifici a trovare più facilmente i vostri contenuti.

Un altro modo per utilizzare i tag di località è creare Storie geotaggate. Le Storie geotaggate appaiono su una mappa che gli utenti possono consultare, il che le rende un modo eccellente per raggiungere un nuovo pubblico.

Infine, è possibile utilizzare i tag di localizzazione per indirizzare gli annunci a utenti specifici. Quando si crea un annuncio, è possibile selezionare le località in cui si desidera che l'annuncio venga visualizzato. In questo modo si garantisce che solo gli utenti di quelle località vedere il vostro annuncio.

Le call to action su Instagram

Gli inviti all'azione sono un ottimo modo per aumentare la visibilità dei vostri post e incoraggiare il coinvolgimento. Aggiungendo un invito all'azione ai vostri post, renderete più probabile che gli utenti compiano l'azione desiderata, che si tratti di seguire il vostro account, visitare il vostro sito web o effettuare un acquisto.

Esistono diversi modi per utilizzare gli inviti all'azione su Instagram. Il più ovvio è quello di includere semplicemente un invito all'azione nella didascalia del vostro post. Ad esempio, si può scrivere "clicca sul link nella nostra bio per saperne di più" o "fai doppio tap se ti piace questo prodotto"

Un altro modo per utilizzare gli inviti all'azione è attraverso le Storie. È possibile aggiungere inviti all'azione direttamente nelle Storie utilizzando lo strumento testo. Ad esempio, si può scrivere: "Scorri verso l'alto per saperne di più" o "Guarda questo filmato per vedere il nostro nuovo prodotto"

Infine, è possibile utilizzare inviti all'azione negli annunci. Quando si crea un annuncio, è possibile includere un invito all'azione nel titolo, nella descrizione o persino nell'immagine. In questo modo si garantisce che gli utenti vedano l'invito all'azione e siano più propensi a compiere l'azione desiderata.

Utilizzare gli Insight di instagram per migliorare la visibilità

Gli insight di Instagram rappresentano un ottimo modo per monitorare i vostri progressi e assicurarvi che i vostri contenuti siano visti dalle persone che contano di più. Per accedere agli insight di Instagram, basta andare sul proprio profilo e cliccare sulla scheda "Insights".

Da qui potete vedere una serie di statistiche sul vostro account, tra cui il numero di persone che hanno visto i vostri post, il numero di persone che sono state ingaggiate dai vostri contenuti e l'ora del giorno in cui i vostri contenuti sono più popolari.

Gli Insights consentono anche di confrontare le prestazioni nel tempo. Si tratta di uno strumento prezioso per monitorare i vostri progressi e assicurarvi di essere sulla buona strada per raggiungere i vostri obiettivi.

Per accedere agli strumenti di analisi di Instagram, basta andare sul proprio profilo e cliccare sulla scheda "Insights".

Conclusioni

Esistono diversi modi per migliorare la propria visibilità su Instagram. Tuttavia, è importante ricordare che il modo migliore per migliorare la vostra visibilità è creare contenuti di qualità che le persone vorranno vedere. Utilizzando le strategie descritte sopra, potete assicurarvi che i vostri contenuti siano visti dalle persone che contano di più. Con un po' di pianificazione e di creatività, potrete raggiungere un nuovo pubblico e realizzare i vostri obiettivi aziendali.


Quando si tratta di aumentare la propria visibilità su Instagram, è importante essere strategici. Abbinando ai nostri suggerimenti un pizzico di creatività dovreste vedere un aumento significativo della vostra portata e del vostro coinvolgimento in pochissimo tempo, Tuttavia, è importante ricordate che la visibilità è solo una parte dell'equazione. Per avere successo su Instagram, dovete anche creare contenuti di alta qualità che il vostro pubblico apprezzerà e troverà preziosi.

L'autore del post
Daniele De Marchi
Esperto in Strategia Digitale. Formatore con ventennale esperienza negli ambiti manageriali, comportamentali e di vendita. Nel tempo libero musicista, autore e arrangiatore.

Performarsi Digital S.r.l.

Sede operativa

© 2020 Performarsi Digital S.r.l.