Come creare una vetrina su Instagram

9 Giugno 2021Beatrice Dal Ponte

In data 20 marzo 2018 sbarcano su Instagram i “Shoppable Post”. Ufficializzati da una Stories, in essi risiede uno stravolgimento nel mondo dello shopping online proveniente da social media.
Negli ultimi anni, infatti, si è verificata una fuga degna di nota da parte dei giovanissimi nei confronti di Facebook e di altri social network a vantaggio di Instagram. App lanciata nell’ottobre 2010,  oggi conta 600 milioni di account attivi giornalmente: il 30% dei quali, quotidianamente, visita un account business.

L’integrazione dello Shopping di Instagram ha permesso di vincere alcune delle sfide più ardue dell’esperienza d’acquisto su dispositivo mobile: si sono riscontrate diminuzioni delle tempistiche di ricerca e del numero di clic ed aumenti per quel che riguarda le conversioni ed i potenziali ricavi ( + 25% di traffico, + 8% sugli incassi del retail).

Come si vendono prodotti in Instagram? 

Per vendere all'interno dell'App è necessario creare una vetrina prodotti. 

I passaggi per arrivare ad attivare quest’ultima sono:

  1. Verificare di essere in possesso dei prerequisiti richiesti:
    - Trovarsi in un mercato supportato;
     -  Avere un prodotto idoneo;             
     - Rispettare l’accordo con l’esercente e le normative sulle vendite;
    - Disporre di un dominio di un sito web da cui si intende vendere.
  2. Convertire l’account in uno business/aziendale. 
  3. Collegare il profilo ad una pagina Facebook.
  4. Caricare il catalogo prodotti.
  5. Richiedere l’approvazione per Instagram Shopping ( questo passaggio necessita di circa 2 giorni ).
  6. Attivare lo Shopping.

A questo punto il profilo sarà convalidato e sarà possibile taggare i prodotti all’interno di Post del feed e Stories
Il procedimento è molto veloce e intuitivo, una volta scelta l’immagine o le immagine che si vogliono caricare, sotto la voce “tagga le persone” comparirà: “ Tagga prodotti”.
Il limite massimo di Tag inseriti sarà 5 per singola immagine o 20 per carosello, inoltre se si andranno a taggare i prodotti non sarà possibile taggare le persone e viceversa.

Instagram Shopping nelle Stories 

Sempre nel 2018 Instagram lancia le Stories acquistabili che saranno anch’esse disponibili una volta completato il processo di approvazione dell’account business alla funzione shopping.

Le Stories non saranno altro che un ulteriore modo per velocizzare il processo d’acquisto dell’utente. Ad ognuna si potrà aggiungere uno sticker prodotto personalizzabile che, una volta cliccato, rimanderà l’utente alla pagina prodotto in cui vedrà più immagini tratte dal catalogo, ulteriori info sul prodotto, articoli simili o correlati ed infine un link al sito mobile nel quale potrà portare a termine la vendita.

Perché aprire pagina Instagram e vendere?

Ad oggi gli E-commerce costituiscono solo uno sfondo alle svariate scelte d’acquisto dei consumatori.
Il processo di conversione, inoltre, non è semplice come si pensa: con la nascita verticale di siti, l’utente è stato sovrastato da prodotti da valutare ed analizzare prima di completare l’acquisto. È per questo motivo che, oggigiorno, è di fondamentale importanza curare la parte informativa: dare la risposta ad ogni possibile richiesta dell’utente in modo persuasivo, ammaliante.  

Proprio qui entrano in gioco i social. Se non molto tempo fa il canale scelto per acquistare online era Google, oggi a far tremare il podio è Instagram tramite i suoi più agevoli “scroll”. 

La piattaforma risulta essere una vera e propria “vetrina” che porta ad un vero e proprio mercato con aziende e consumatori che interagiscono tra di loro e attuano scambi commerciali.


Per fare in modo di stare al passo con i tempi, le nostre strategie digitali hanno sempre un occhio di riguardo per quel che riguarda il Social Media Marketing.

Accompagniamo l’azienda B2C ad attuare un piano strategico ad hoc e faremo in modo che il loro nome arrivi e resti nella testa del target di riferimento potendo così raggiungere tutti gli svariati obiettivi prefissati.  

Se vuoi avere maggiori informazioni a riguardo ed iniziare a far crescere il tuo brand nei social, saremo pronti ed entusiasti ad aiutarti.

    Il tuo nome*

    La tua email*

    Il tuo telefono*

    Il tuo messaggio

    L'autore del post
    Beatrice Dal Ponte
    Giovane collaboratrice di Performarsi formata nel digital marketing a tutto tondo. Creo contenuti studiati per arrivare in maniera ottimale agli occhi del pubblico e di Google.

    Performarsi Digital S.r.l.

    Sede operativa

    © 2020 Performarsi Digital S.r.l.